Beneath The SkyWhat Demons Do To Saints

Beneath The Sky - What Demons Do To Saints

Victory/Venus
Pubblicato il 26/04/2007 da Roberto Michieletto
Beneath The Sky - What Demons Do To Saints
Un buon disco, specie se consideriamo che si parla di metal-core ?metallico/orecchiabile? (quindi il settore più in voga al momento e anche quello che più produce nefandezze!). In primo luogo perché i Beneath The Sky, formazione di Cincinnati (Ohio) che esordisce sulla lunga distanza, hanno messo insieme un pacchetto, tutto compreso, di canzoni, che sicuramente dovranno essere rese più personali con le successive realizzazioni, ma che convincono per l?intera durata dell?album. Sempre tirate e figlie della passione per le espressioni estreme e melodiche al tempo stesso (di origine scandinava), miscelano bene un?indiscutibile legame con gli At The Gates, le forme più groovy e cadenzate del metal-core, una voce acida e prossima al black e aperture orecchiabili proprie degli In Flames. Capisco che detta così potrebbe apparire come l?ennesima ri-proposizione della milionesima copia dello stesso sound già sentito a iosa, ma i Beneath The Sky vanno oltre grazie a un utilizzo moderato, ma ben inserito, di tastiere gotiche ed epiche in supporto delle chitarre e con una costanza esecutiva incessante. Tra Bleeding Through (quelli veri, non quelli ridicoli di ?The Truth?) e Darkest Hour (con le dovute proporzioni).

Tracks

1. Goodfellas
2. For Each Remembered Name
3. A Grave Mistake
4. Last Call
5. 7861
6. How The Times Have Changed
7. Our Last Road
8. Reason, The
9. Being In A Coma Is Hell Carried On
10. Falling In Love With Cold Hands
11. The Glamour Of Corruption
Beneath The Sky
Beneath The Sky
From: USA

Discografia

What Demons Do To Saints (2007)


comments powered by Disqus