Bleed In VainSay Everything Will Be Fine

Bleed In Vain - Say Everything Will Be Fine

Unicorn Records
Pubblicato il 15/09/2007 da Roberto Michieletto
Bleed In Vain - Say Everything Will Be Fine
In un mercato discografico dove il livellamento Ŕ evidente e il sovraffollamento delle uscite ha creato non pochi problemi a chi intende seguire la musica con un minimo di raziocinio e discernimento vi sono due strade per emergere. Quella dell?intuizione folgorante (a volte figlia di capacitÓ e idee non comuni, a volte semplicemente della ?botta di culo?) e quella della professionalitÓ. I Bleed In Vain hanno optato la seconda e, per il momento, la scelta Ŕ vincente. Hanno applicato le teorie sonore a loro pi¨ gradite (In Flames, Soilwork, The Haunted, Dark Tranquillity, Arch Enemy, ecc.), hanno scritto tredici pezzi buoni (compresa la cover di ?Shock To The System? di Billy Idol), affidandosi a una indubitabile abilitÓ tecnica e compositiva, e poi li hanno spediti presso i Fredman Studios dove sono stati opportunamente trattati da un personaggio di tutto rispetto quale Fredrick Nordstr÷m e successivamente masterizzati da Goran Finnberg. Ne Ŕ chiaramente scaturita una bomba di sound, che evidenzia come il connubio tra melodia (e per certi versi anche commerciabilitÓ) da un lato e death scandinavo, metal-core e New Wave Of American Heavy Metal dall?altro sia senza pecche. Secondo disco per la formazione italiana e secondo passo in avanti.

Tracks

01. Bullet Proof
02. The Things You Own, Own You
03. End in Hand
04. H-Filter
05. Heart Pattern
06. Few Miles Away
07. Radiant Dispair
08. As Deep as You Can
09. Tomorrow is No More
10. E.Y.E.
11. Another Way to Lose Yourself
12. Shock to the System [Bonus]
13. Your White Deserves Some Red [Bonus]
Bleed In Vain
Bleed In Vain
From: Italia

Discografia

Say Everything Will Be Fine (2007)
One Day Left (2004)


comments powered by Disqus