Burning BridesHang Love

Burning Brides - Hang Love

Pubblicato il 30/10/2007 da divine
Burning Brides - Hang Love
Per tutti quelli che se ne sbattono di generi e trend il terzo lavoro in studio dei Burning Brides potrebbe essere davvero uno dei dischi dell"anno. Il gruppo di Philadelphia torna a ruggire dopo lo scarso riscontro ottenuto dal precedente "Leave No Ashes" facendo leva su riff più snelli di quelli giganteschi del debutto ?Fall Of The Plastic Empire? ma non per questo meno lesivi. L"ingresso dell"ex Guzzards Pete Beenam sembra avere ridato energia ai coniugi Dimitri e Melanie Coats che travolgono l"ascoltatore con la marcata influenza degli Alice In Chains dell"opener "Ring Around The Rosary" e le ambizioni melodiche di "She Comes To Me". "Your Nation Will Die" e la title track mostrano invece il lato più live e diretto di una band che ha forse il difetto di non sapere vendere il proprio prodotto in maniera adeguata alla sua qualità. In un immaginario costellato di indecisioni, scarsa attitudine commerciale e visioni rurali potremmo non sentire più parlare dei Burning Brides o vederli esplodere di colpo.

Tracks

1. Ring Around The Rosary 4:40
2. San Diego 4:01
3. She Comes To Me 5:56
4. Waring Street 3:21
5. Your Nation Will Die 4:30
6. Unglued 6:22
7. Poor House 4:16
8. Feel No Shame 3:13
9. Hang Love 4:28
10. And I"m Free
Burning Brides
Burning Brides
From: USA

Discografia

Fall of the Plastic Empire (2001)
Leave No Ashes (2004)
Hang Love (2007)


comments powered by Disqus