Bitter RuinWe"re Not Dancing

Bitter Ruin - We"re Not Dancing

Rounders Records
Pubblicato il 16/10/2009 da Federica Rocchi
Bitter Ruin - We
La prima raccomandazione è quella di non lasciarvi intimidire da questo bizzarro duo acustico originario di Brighton. Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso e fuori dagli schemi i Bitter Ruin sono quello che fa al caso vostro. In un primo momento c"è il rischio di rimanere spiazzati dalla proposta di questa coppia di musicisti, ma basta poco per capire la genialità e l"egocentrismo che "We"re Not Dancing" racchiude. Innanzitutto bisogna sottolineare le doti canore decisamente sorprendenti di Georgia e Ben che, seppur molto diverse tra loro, in ogni pezzo risultano sempre ben armonizzate. Lei più dark e pronta a sputare vocalizzi deliranti raggiungendo note altissime, lui molto più caldo e dolce. La loro è una combinazione versatile messa in mostra fin dalle prime tracce: "Outrageuse" introduce nel migliore dei modi quello che rappresenta questo lavoro, drammaticità e teatralità; "Soldier" invece è una ballata molto più equilibrata, qui i crescendo sono chiari e percepibili mentre le due voci, in questo caso maggiormente controllate, si chiamano e si perdono in un dialogo romantico. La progressione è probabilmente l"elemento fondamentale dell"album, inizia sempre tutto molto dolcemente fino a raggiungere momenti quasi violenti. I Bitter Ruin sono già fortemente conosciuti nella scena alternativa locale anche per le loro perfomance live molto intense e vigorose. Questi personaggi surreali che sembrano usciti da un film in bianco e nero degli anni "30 e che propongono un misto di folk gothic e acoustic pop renderanno entusiasti chi di voi ha un"anima eccentrica.

Tracks

1. Outrageous
2. Soldier
3. The Vice
4. I"m Going To Be A Murder
5. Beware
6. Trust (Bonus Track)
Bitter Ruin
Bitter Ruin
From: UK

Discografia



comments powered by Disqus