Barn BurnerBangers

Barn Burner - Bangers

Metal Blade/Audioglobe
Pubblicato il 23/03/2010 da divine
Barn Burner - Bangers
Immaginate di bollire nello stesso calderone Allman Brothers, Black Sabbath, Iron Maiden e Thin Lizzy. Non posso sapere se il risultato sarÓ di gradimento per il vostro palato ma senza dubbio "Bangers" corrisponderÓ a quel sapore antico. Il gruppo guidato da Kevin Keegan ? non vi preoccupate non ha niente a che vedere col campione di calcio inglese ? e Marc Doucett mostra poi di avere consumato i dischi di Fu Manchu, Corrosion Of Conformity e The Sword in questi anni di underground. Adesso che il contratto con Metal Blade Ŕ realtÓ la loro mistura di hard rock e stoner Ŕ libera di attrarre anche i pi¨ strenui difensori del metallo pesante. "Holy Smokes" richiama fin dal titolo il passo falso di "No Prayer For The Dying" ma i fuzz di chitarra e l"anima psichedelica del brano sembrano provenire da qualche Desert Session. I canadesi brillano anche in "The Long Arm Of The Law" e "Old Habits" e nonostante qualche passaggio pi¨ incolore il loro esordio supera ampiamente la sufficienza.

Tracks

1. Holy Smokes
2. Fast Women
3. The Long Arm Of The Law
4. Beer Today, Bong Tomorrow
5. Runnin Reds
6. Medium Rare
7. Brohemoth
8. Half Past Haggard
9. Wizard Island
10. Tremors
11. Old Habits
Barn Burner
Barn Burner
From: Canada

Discografia

Bangers (2010)


comments powered by Disqus