Blowback800 Miles

Blowback - 800 Miles

Transubstans Records
Pubblicato il 01/08/2010 da divine
Blowback - 800 Miles
Prendete i Clutch e trasportateli nelle fredde lande svedesi. Dopo un breve periodo di acclimatamento iniziate a perforare le loro orecchie con ascolti ripetuti di Witchcraft, Black Sabbath, Blue Cheer e Grand Funk Railroad. Il risultato che otterrete sarà molto vicino ai Blowback splendido esemplare di musica stoner proveniente da Örebro. Il secondo full lenght della band è un esaltante trip tra fine anni sessanta e inizio anni settanta con elementi blues e richiami all"hard rock più grezzo e minimale che caratterizzano lo scorrere delle nove tracce in questione. "The Only Thing I Have" e "The Big Black Hole" mostrano fin da subito gli obiettivi prefissati e le doti tecniche dei musicisti in questione. Seguono il groove spaziale di "Dead Man"s Blues" e la stupenda "Away From The Planet" che gode della produzione senza confini dell"indimenticato Dan Swanö. Nonostante il genere proposto sia atavico e retrogrado non ho scovato nemmeno una nota superflua in "800 Miles" e le possibilità perché il terzo lavoro in studio possa essere quello della consacrazione internazionale sono davvero alte.

Tracks

1.The Only Thing I Have
2.The Big Black Hole
3.No Soul
4.Butterfly
5.Dead Mans Blues
6.Fool
7.Crossroad
8.Away from the Planet
9.Water in My Wine
Blowback
Blowback
From: Svezia

Discografia

Morning Wood (2008)
800 Miles (2010)


comments powered by Disqus