Buffalo GrillzGrind Canyon

Buffalo Grillz - Grind Canyon

Gangsta Paradise
Pubblicato il 03/10/2010 da divine
Buffalo Grillz - Grind Canyon
Punk e grindcore possono andare a braccetto. Lo dimostrano con ironia i Buffalo Grillz supergruppo nato per volontà di Enrico Giannone degli Undertakers e nel quale trovano posto Cinghio degli Orange Man Theory, Mastino dei Dr. Gore e Gux degli Tsubo. "Grind Canyon" è un disco rapido e divertente che sa miscelare dal primo all"ultimo minuto attitudine sfrontata e tecnica estrema. Cephalic Carnage e Rotten Sound fanno capolino tra le tracce dell"album ma chitarra e voce sono troppo particolari per dare adito a scomodi paragoni. Molto meglio lasciarsi trascinare da una sezione ritmica nevrotica mentre titoli spassosi come "Cous Cous Clan", "The Bossa Anova", "Grindasia" e "Fisting Daisy" rappresentano il manifesto di un"alchimia raggiunta in poco tempo che potrebbe rendere questa esperienza sonora qualcosa di più di un semplice progetto parallelo. Per gli appassionati del genere la masterizzazione è stata curata da Scott Hull (Anal Cunt, Pig Destroyer).

Tracks

1. Il Grind E" Servito
2. Cous Cous Clan
3. Elisir
4. Part I: The Birth
5. The Bossa Anova
6. Grindasia
7. Part I I: The Life
8. Grind Canyon
9. Fisting Daisy
10. Veni Vidi Grindi
11. New World Disagium
12. Graind Raccordo Anulare
13. Part I I I: The Death
14. Il Lago Dei Cinghi
15. Grind Magne
16. Grind Gala
17. No Mastino No Grind
Buffalo Grillz
Buffalo Grillz
From: Italia

Discografia

Grind Canyon (2010)
Manzo Criminale (2012)


comments powered by Disqus