Blind HorizonThe Parallax Theory

Blind Horizon - The Parallax Theory

Spider Rock Promotion
Pubblicato il 07/11/2010 da divine
Blind Horizon - The Parallax Theory
Eccellente debutto per i romani che sfornano otto canzoni di spessore assoluto alla faccia di chi crede che nel nostro paese siamo impediti o condizionati da chissą quale blocco psicologico. Dark Tranquillity, Carcass, Death e King Crimson vengono citate come le influenze principali ma vi assicuro che non sono molti i gruppi provenienti dal panorama underground a possedere un suono tanto pulito e policromo. Quasi un?ora di musica nella quale ogni protagonista dimostra di sapere il fatto suo e le canzoni scorrono facilmente nonostante il ricco substrato di elementi differenti. Alex Di Clemente riesce a mantenere elevato il livello di aggressivitą anche quando le chitarre disegnano ameni circuiti progressivi e la mente comincia a viaggiare da sola. Consiglio di ascoltare "The Parallax Theory" dall"inizio alla fine evitando di limitarsi al singolo brano per non perdere il fascino dell"insieme ma se proprio non potete fare a meno di scegliere qualche estratto "I Am Your God" e "Shadowman" spiccano sul resto del materiale.

Tracks

1. Sex On The Phone
2. I Am Your God
3. Trip For You
4. I Deify You
5. Parallax
6. White Echoes
7. All Souls" Song
8. Shadowman


Blind Horizon
Blind Horizon
From: Italia

Discografia

The Parallax Theory (2010)


comments powered by Disqus