BurialStreet Halo

Burial - Street Halo

Hyperdub
Pubblicato il 19/06/2011 da divine
Burial - Street Halo
E' sufficiente ascoltare 'The King Of Limbs' dei Radiohead per rendersi conto dell'enorme impatto avuto da un disco come 'Untrue' sullo scenario britannico. Sono trascorsi quattro anni dall'uscita di quel capolavoro e nel frattempo William Bevan ha mantenuto elevato il livello di attenzione nel movimento dubstep grazie a numerose collaborazioni tra cui ricordiamo quelle con Kieran Hebden e Thom Yorke. 'Street Halo' gioca con beat lascivi, atmosfere gotiche, diluvi industriali e drone spettrali avvicinandosi forse piu' all'omonimo full lenght di esordio. La title track sfiora la techno e si sviluppa secondo un andamento meccanico mentre 'NYC' da brividi signori e 'Stolen Dog' risultano brani piu' atipici e orientati verso un futuro ancora da decifrare. In attesa di un capitolo discografico che potrebbe sancire la definitiva consacrazione internazionale Burial detta le regole del dubstep inglese, lo distingue dalle commistioni americane e sfoggia signorile supremazia.

Tracks

1. Street Halo
2. NYC
3. Stolen Dog
Burial
Burial
From: UK

Discografia

Burial (2006)
Untrue (2007)


comments powered by Disqus