WatchmenZack Snyder

Watchmen - Zack Snyder

(2009 USA 162 min)
Pubblicato il 15/03/2009 da Tiffany Vecchietti
Watchmen - Zack Snyder
La lancetta della Terza Guerra Mondiale segna meno quattro minuti dal conflitto nucleare. Siamo nel 1985 e le foto datate 1940 che ritraggono la gloriosa epoca dei Watchmen e' da tempo finita, a causa del Watergate president Nixon che li ha banditi per sempre. In un'epoca orfana di eroi e che trema al cospetto della catastrofe sempre piu' vicina, viene assassinato Il Comico e il suo vecchio compagno Rorschach non si da' pace per scovare il sicario e smascherare il piano che lentamente tenta di eliminare le vecchie Maschere. Intanto ai piani piu' alti si fronteggiano Usa e URSS e solo l'uomo piu' intelligente del mondo escogita la soluzione. E' tempo per gli AcchiappaCrimini di riunirsi e di dare a Zack Snyder motivo per girare un film epico e grandioso, che ritrae in maniera pressoche' miracolosa la societa' americana in preda alla follia e alla violenza. L'estetica fumettistica torna alla ribalta, rispolverando gli stemmi sulle divise da eroi e le scazzottate sotto il segno della giustizia, gli effetti speciali che gia' avevano sbalordito il pubblico di '300' si mischiano ad un'atmosfera pop quasi barocca, dove tutto e' portato all'esagerazione ed e' solo cosi' che potrebbe essere. 'Watchmen' e' una creatura imprevedibile, dove l'intreccio si svela complice di un montaggio eccezionale e i personaggi arricchiti di una caratterizzazione lodevole diventano parte integrante dello spettatore stesso. Non si puo' parlare d'altro che di magniloquenza, un cult movie entusiasmante che bisogna vedere assolutamente dove anche la colonna sonora brilla di nomi come Bob Dylan, Jmi Hendrix e Simon e Garfunkel. Uscirete dal cinema allacciandovi il mantello o bramando ardentemente la tuta in lattice di Miss Jupiter.


comments powered by Disqus