Black Engine - Ku Klux Klowns

Year: 2007
Label: Wallace Records
Tracks:
1. I Hate Clowns
2. Ku Klux Klowns
3. Bones Circus
F4. ishtank Midget Surfer
5. A Wolf Day
6. Cut It, Pack It, Ship It
7. Mene Tekel Peres
8. Controversy Over The East Bank
9. The Humiliation Of An Impotent God
10. Ignite, Isolate
Non sapevo nulla di tale collaborazione, quindi, non appena ho letto la line up di Black Engine c? mancato poco che stramazzassi al suolo. In pratica ci troviamo di fronte a una delle migliori band italiane di tutti i tempi (gli Zu) e a uno dei migliori musicisti italiani di tutti i tempi (Eraldo Bernocchi, qui impegnato con chitarre trattate ed elettronica). Il che vale anche se vogliamo estendere tali considerazioni al di fuori dei confini, come deve essere e come i personaggi coinvolti meritano. Cosa abbia spinto i quattro a congiungere le forze creative mi ignoto, ma non me ne curo pi di tanto, visto che mi accontento (ed un bel accontentarsi?) di ascoltare i dieci brani di ?Ku Klux Klowns?. Se avete presente i Massacre di Frith, Maher (poi sostituito da Hayward) e Laswell o dei Ruins meno schizofrenici e pi quadrati riuscirete a comprendere quale impresa sonora abbiano portato a termine i Black Engine. Post-core, jazz-metal e noise rock, con un certo sentore di avanguardia pensante, ma con parecchia concretezza e un approccio muscolare, al fine di rendere il sound spesso, denso e dinamico. Se poi, nel vostro peregrinare musicale, avete avuto la fortuna di incrociare le strade di creature supreme quali God, Ice o Slab (pensateli in una versione pi snella e meno ?macchinosa?) capirete il motivo per cui sono rimasto affascinato dal qui presente disco.

A cura di Roberto Michieletto @ 05/05/2007
 
Black Engine
From: Italia
Site: www.black-engine.com

Discografia:
Ku Klux Klowns (2007)

Reviews:




Commenta anche tu l'articolo
Loggati per inserire un commento Login



Dagheisha.com 2011 versione 1.5 - To view mobile version Click Here.