By The Grief - Progressive Downfall

Year: 2008
Label: Mosh Pit Cultur...
Tracks:
1. Blank Stares
2. Getting Nowhere Fast
3. Candlelight Dinner
4. Certain/Uncertain
5. Dead Man"s Breath
6. Kill Room
Attendevo questo ritorno da troppo tempo e adesso che "Progressive Downfall" è realtà non mi sembra nemmeno vero. Sono passati sette anni da "As One" ma quelle note furenti che sanguinavano dolore e passione risuonano ancora in queste sei nuove canzoni come un"interminabile eco violenta. L"impatto infatti è talmente forte che quasi nasconde l"evoluzione di un gruppo capace di rimanere a contatto con le ultime frequenze postcore senza svendersi o apparire come l"ennesimo clone. Dopo avere partecipato al tributo a Dimebag Darrell con una strepitosa versione di "Strenght Beyond Strenght" il rapporto con Mosh Pit Culture si rinnova con una release che rispetto al passato scopre influenze math-rock e un"attitudine ancora più sfrontata legata senza dubbio all"ingresso del nuovo cantante Riccardo De Simone già nei Bleed Someone Dry. Intelligenza a servizio della furia, ritmiche selvagge e una duttilità rara da trovare nel panorama italiano che si materializzano nelle abrasioni di "Blank Stares" la traccia che introduce il nuovo corso dei fiorentini. "Getting Nowhere Fast" e "Candlelight Dinner" le successive due mazzate che finiranno per distogliervi da qualunque tentativo di catalogare una band che ha preferito procedere lentamente e fare un passo alla volta pur di mantenere la propria personalità intatta. Fino a quando "Kill Room" non cesserà di battere nel vostro cuore non avrete modo di liberarvi dall"ossessione generata da "Progressive Downfall". Tutti coloro che amano Burnt By The Sun e The Dillinger Escape Plan non potranno che godere come me di questa caduta rovinosa, deleteria, progressiva dalla quale volenti o non volenti dovrete prima o poi rialzarvi. Ci penseranno i By The Grief a schiacciarvi di nuovo per terra..

A cura di divine @ 21/03/2008
 
By The Grief
From: Italia
Site: www.myspace.com/btgrief

Discografia:
As One (2001)
Progressive Downfall (2008)

Reviews:




Commenta anche tu l'articolo
Loggati per inserire un commento Login



Dagheisha.com 2011 versione 1.5 - To view mobile version Click Here.