Bleeding Through - Declaration

Year: 2008
Label: Nuclear Blast
Distro: Audioglobe
Tracks:
1. Finnis Fatalis Spei ? 1:54
2. Declaration ? 3:47
3. Orange County Blonde and Blue ? 2:40
4. Germany ? 3:22
5. There Was a Flood ? 5:48
6. French Inquisition ? 4:13
7. Reborn from Isolation ? 4:31
8. Death Anxiety ? 3:30
9. The Loving Memory of England ? 1:27
10. Beneath the Grey ? 3:32
11. Seller"s Market ? 2:38
12. Sister Charlatan ? 8:47
Immagino che la querelle con Trustkill Records abbia aumentato a dismisura la pressione sui Bleeding Through alla vigilia del terzo lavoro in studio. Non certo un difetto se si pensa a quante band di oggi non riescono a pubblicare album con più di quattro-cinque canzoni decenti. "Declaration" è un disco che si colloca a mio parere a metà tra "This Is Love, This Is Murderous" e "The Truth" con il gruppo di Orange County preciso nel premere l"acceleratore e rallentare al momento giusto cercando un groove sempre più cupo e heavy. L"inizio è di quelli importanti con la title track e "Germany" che definiscono un nuovo stile improntato su enormi dosi di thrash metal, riff corposi suonati con la otto corde e parti vocali che sanno chiamare in causa la furiosa dimensione live della band ma anche arruffianarsi l"ascoltatore con un Brendan Schieppati sempre più maturo al microfono e le tastiere di Marta Peterson a ritoccare i contorni. Da segnalare la produzione di Devin Townsend, un singolo come "Death Anxiety" in grado di fare sfaceli nelle classifiche alternative e che ogni canzone è legata a un concept sulla vita on the road. Chiudono il disco i quasi nove minuti di "Sister Charlatan" nell"impressione generale che i Bleeding Through abbiano fatto il passo in avanti che potrebbe regalare loro la definitiva celebrità.

A cura di divine @ 28/09/2008
 
Bleeding Through
From: USA
Site: www.bleedingthrough.com

Discografia:
2001 Dust to Ashes
2002 Portrait of the Goddess
2003 This Is Love, This Is Murderous
2006 The Truth
2008 Declaration
2010 Bleeding Through
2012 The Great Fire

Reviews:




Commenta anche tu l'articolo
Loggati per inserire un commento Login



Dagheisha.com 2011 versione 1.5 - To view mobile version Click Here.