Blood-Stained - Infected

Year: 2010
Label: Self Produced
Tracks:
1. My Burden
2. Cycle of Abuse
3. MediSin
4. Disfigure
5. Scars of Loss
6. Hangover Song
7. Predator Within
8. When the Masochist Smiles
9. Infected
10. Open for Wounds
In quel di Jyväskylä, laddove il territorio finlandese assume alcune tra le sue caratteristiche più peculiari, nasce diversi anni fa questa creatura volta al definire nel migliore dei modi possibili la supremazia del death metal nordico. Numerosi problemi di formazione, tre cantanti e due bassisti cambiati in poco tempo, hanno rallentato l"affermazione del gruppo ma "Infected" ha tutto quello che serve per imporre la loro veemenza sonora nel circuito underground che si ispira ai maggiori successi di The Haunted, Soilwork e Scar Symmetry. I Blood-Stained non inventano niente e non hanno la pretesa di farlo, aggiungono strutturate basi thrash ad un copione stabilito e si esaltano sulle note aggressive di "My Burden", "Disfigure" e di una title track invasiva. Splendida anche la chiusura con "Open Your Wounds" che lancia un deciso proclama verso un futuro che potrebbe aprire spiragli importanti. Un"esperienza di profonda brutalità che se verrà accompagnata da un contratto discografico e da un budget superiore per produzione e mixaggio sicuramente porterà all"attenzione degli addetti ai lavori questo gruppo di valore.

A cura di divine @ 09/07/2010
 
Blood-Stained
From: Finlandia
Site: www.myspace.com/bloodstained1

Discografia:
Infected (2010)

Reviews:




Commenta anche tu l'articolo
Loggati per inserire un commento Login



Dagheisha.com 2011 versione 1.5 - To view mobile version Click Here.