The Hives + Henry Fiat's Open Sore
Alkatraz (Milano) @ (10/04/2008)
L'inizio della serata e' assegnato ai connazionali Henry Fiat's Open Sore. Band senza infamia e senza lode ricorda i primi Voodoo Glow Skulls ma privi di tutta la parte skacore. I quattro suonano per una mezz'oretta mascherati con dei passamontagna di lana, non oso immaginare il caldo dato che il numero di persone presenti ha decisamente fatto salire la temperatura. Il Rolling Stones, luogo scelto originariamente per l'evento, era difatti completamente esaurito a inizio serata quando molti altri locali della citta' ancora devono popolarsi. Il pubblico e' piuttosto eterogeneo si va dai 'punkabbestia' ai beat passando dai rockers piu' tradizionali questo per farci capire la diffusione del 'fenomeno' The Hives andato ben oltre la nicchia dei primi anni. Verso le dieci e mezza fanno il loro esordio sulla scena gli svedesi. Come sempre vestiti di tutto punto i cinque sfoggiano un completo nero con cravatta bianca. Subito un problema tecnico alla voce che si risolvera' in fretta senza risvolti sulla serata. Circa novanta i minuti di uno spettacolo che ha toccato piu' o meno tutti i cavalli di battaglia per un scaletta che da prurito ai piedi. Nonostante qualche parola di troppo come sempre la voglia di saltare e muovere la testa a ritmo della musica e' tanta. In definitiva una buona performance sia dal punto di vista tecnico che da quello del coinvolgimento.


A cura di dagheisha @ 05/04/2008
 
The Hives
From: Sweden
Site: www.hivesmusic.com

Discografia:
[1997] Barely Legal
[2000] Veni Vidi Vicious
[2004] Tyrannosaurus Hives
[2007] The Black and White Album

Reviews:




Commenta anche tu l'articolo
Loggati per inserire un commento Login



Dagheisha.com 2011 versione 1.5 - To view mobile version Click Here.